Le ragazzine di oggi sembrano tutte soffrire immensamente. Alla loro età (15/16 anni) ero una nerd sfigatella con i capelli sempre arruffati innamorata perdutamente di Edward Elric.
Non ricordo di aver mai sofferto le immense pene d’amore che la maggior parte di loro dice di provare. Forse perchè Edward Elric era (ed è) soltanto un fumetto ed io potevo farci ben poco. Non sono mai stata tradita,lasciata,umiliata, questo sempre per la ragione sopra citata, e non ho quasi mai avuto  nulla a che fare con l’altro sesso. Non mi vestivo particolarmente bene (o meglio, non badavo granchè al mio aspetto esteriore), mi bastava solo un po’ di matita sotto gli occhi per sentirmi a posto. Non amavo farmi fotografare, non andavo in discoteca, non passavo ore a piastrarmi i capelli e di certo non pretendevo che il mondo girasse intorno a me. Ma non ero infelice, non ero disperata, non mi strappavo i capelli dal dolore.
Le nuove generazioni crescono in fretta” qualcuno dice. Io replico “Le nuove generazioni hanno voglia di complicarsi la vita il prima possibile così hanno qualcosa da scrivere su facebook“.

Advertisements

One response »

  1. Giulia Muser says:

    Concordo pienamente con te D: Io a 16 anni non avevo mai avuto un fidanzato e non andavo neppure alla ricerca… Avevo ben altri pensieri per la testa! Ora come ora la mia vita sentimentale si è un po’ complicata, ma sicuramente non lo vado a scrivere su facebook. Sta generazione mi piace sempre di meno!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s